Home Prima Pagina Salernitana-Cremonese, la conferenza stampa di Castori

Salernitana-Cremonese, la conferenza stampa di Castori

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
498,834
Totale Casi Attivi
Updated on 23 January 2021 21:45
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Salernitana-Cremonese, oggi la conferenza stampa pre-partita di Castori. “Giocheremo per vincere ma sarà una gara difficile”

Salernitana- Cremonese è il match valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie B  che si giocherà lunedì 23 novembre allo Stadio Arechi. I granata sono reduci dalla sconfitta in casa della Spal risalente allo scorso 6 novembre. Oggi si è tenuta la conferenza stampa pre-partita di mister Castori, durante la quale il tecnico della Salernitana ha parlato della prossima gara contro la Cremonese ma anche dello scorso match contro la Spal e della vittoria a tavolino contro la Reggiana.

Tra i calciatori arruolabili per Salernitana-Cremonese rientra Gondo. Assenti Veseli e Karo per scelta tecnica: “ho fatto riposare Veseli e Karo perché sono stanchi e sono arrivati all’ultimo minuto”. Mister Castori smentisce le voci su una possibile assenza di Cicerelli, ricordando che il calciatore ha riportato una semplice contusione in allenamento ma sarà in grado di giocare dal primo minuto.

“Domani sarà una guerra”

Mister Castori si è espresso in conferenza stampa sull’avversario di domani, sottolineando più volte che la Cremonese è una squadra forte. “La classifica non ne rende il giusto valore – ha dichiarato il tecnico granatama la Cremonese è accreditata per un campionato di vertice e ci può stare che non sia partita al massimo”.

La gara di domani potrebbe portare la Salernitana al primo posto della classifica. Mister Castori, però, in conferenza stampa non si è espresso sull’argomento, sottolineando che lo farà “se e quando saremo lì, ora è troppo presto per fare considerazioni sulla classifica”. L’allenatore marchigiano ha poi ribadito che “l’obiettivo è sempre fare il meglio possibile”, esprimendo la consapevolezza di avere una buona squadra ma anche di disputare un campionato difficile e reso ancor più complicato dal Covid.

Il tecnico granata è stato molto chiaro durante la conferenza stampa in merito al tipo di gara che la Salernitana giocherà domani.  “La partita è difficile perché giochiamo contro una squadra di valore” ha dichiarato Castori. La Cremonese arriverà all’Arechi con un sistema tattico differente ma Castori ritiene che “il loro cambio modulo a noi non influenza, abbiamo i nostri principi e cerchiamo di fare la nostra tattica. Poi a partite in corso si può intervenire. Noi pensiamo a noi stessi e a fare le cose che sappiamo fare”. Un messaggio forte quello del mister: “La Salernitana affronterà la Cremonese per vincere. La squadra deve avere la sua precisa fisionomia e la sua identità di gioco”.

Dichiarazioni sulle partite contro Spal e Reggiana

Durante la conferenza stampa si è parlato anche dell’ultima partita persa contro la Spal. “Ormai è stata giocataha detto Castoridobbiamo essere concentrati e pronti per la prossima e bisogna far la guerra per vincerla”.

Nei giorni scorsi è arrivata anche la sentenza del tribunale sportivo che ha assegnato la vittoria alla Salernitana per la gara contro la Reggiana. Mister Castori ha ricordato che i tre punti ottenuti contro la Reggiana hanno contribuito ad alzare il morale della squadra. Tuttavia il tecnico della Salernitana ha sottolineato che “alla classifica diamo la giusta importanza, non ci si può né abbattere né esaltare dopo appena 7 giornate”.