Salernitana, cori e contestazione contro Lotito fuori dall’Arechi

salernitana, lotito
foto: fonte: Sito ufficiale U.S. Salernitana 1919 - Nicola Ianuale

Alcuni ultras granata hanno intonato cori contro il co-patron della Salernitana Claudio Lotito, fuori dalle mura dell’Arechi

La sconfitta rimediata dalla Salernitana contro il Carpi ha lasciato l’amaro in bocca. Una partita che doveva essere affrontata con un unico obiettivo, cioè la vittoria, si è dimostrata l’ennesima prova di immaturità di una squadra che sembra aver perso ogni stimolo per proseguire un campionato fallimentare.

Al termine del primo tempo, poi, alcuni tifosi hanno protestato contro il co-patron Lotito, presente allo stadio insieme a Mezzaroma. Stando a quanto riportato da “Salernotoday”, infatti, circa 100 ultras al termine del primo tempo si sono diretti all’esterno della Tribuna, per intonare dei cori contro l’operato dell’imprenditore romano.

Forse chissà, succederà… canta con noi che Lotito se ne va“. Il malessere generale che ha colpito l’intero mondo granata sembra insanabile, ma adesso l’unica cosa che conta è terminare al meglio questo campionato per poi ricominciare con la testa giusta la prossima stagione.