Home Prima Pagina Una Salernitana sprecona cede 2-1 al Carpi

Una Salernitana sprecona cede 2-1 al Carpi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
299,191
Totale Casi Attivi
Updated on 29 October 2020 22:56
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Salernitana battuta 2-1 all’Arechi dal Carpi: sconfitta immeritata per i granata colpevoli di non concretizzare le tante occasioni create. Non basta l’ottavo gol stagionale di Sprocati

La Salernitana e il Carpi si affrontano questo pomeriggio all’Arechi nella gara valida per la 24esima giornata della Serie B ConTe.it. Gli uomini di Colantuono hanno il compito di risollevare l’umore dei tifosi, delusi da un mercato di gennaio decisamente al di sotto delle aspettative, e di sfatare il tabù Carpi, che in questa stagione ha già sconfitto due volte la squadra granata.

Colantuono come modulo sceglie il 3-4-3. Davanti a Radunovic, giocano Casasola,Schiavi e Vitale, con quest’ultimo confermato nonostante la disastrosa prestazione di Terni. A centrocampo spazio a Minala e Odjer con ai lati Pucino e Zito. In avanti tridente formato da Sprocati, Rossi e Di Roberto.

La cronaca

Squadre in campo, prima del calcio d’inizio minuto di silenzio in ricordo di Azeglio Vicini.

Gara iniziata.

Minuto 1′: Salernitana subito al tiro con Rossi, ma Colombi blocca facilmente.

Minuto 7′: Primi minuti senza emozioni, le due squadre si studiano dal punto di vista tattico.

Minuto 13′: buona discesa sulla sinistra di Zito, la difesa avversaria riesce ad allontanare.

Minuto 18′:Troppo lenta la manovra della Salernitana che non riesce quasi mai a verticalizzare il gioco.

Minuto 20′: Odjer resta a terra dopo un duro contrasto con Mabaye a centrocampo. Entra in campo la barella.

Minuto 24′: prima occasione per la Salernitana. Conclusione da posizione decentrata di Sprocati, il portiere avversario si salva in angolo.

Minuto 25′: Odjer non ce la fa, al suo posto entra Monaco che si posiziona nel terzetto difensivo. Vitale viene spostato sulla fascia sinistra e Zito occupa il posto del ghanese a metà campo.

Minuto 32′: Si accendono i riflettori sull’Arechi dove torna anche a piovere in maniera intensa.

Minuto 34′: Partita lenta e tecnicamente tutt’altro che entusiasmante fino a questo momento.

Minuto 37′: buon calcio di punizione dal limite dell’area di rigore conquistato da Vitale. A calciare è Di Roberto con il pallone che termina sopra la traversa.

Minuto 42′: Carpi in vantaggio con Poli che con una gran conclusine da fuori area batte Radunovic

Minuto 46′: Pareggio della Salernitana!!! Ha segnato Sprocati che dopo uno bello scambio con Di Roberto entra in area e firma l’1-1. Ottavo gol stagionale per il numero ventotto granata.

Minuto 47′: Finisce il primo tempo, le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

Inizia il secondo tempo, nessuna sostituzione nelle due squadre

Minuto 46′: Conclusione di sinistro di Di Roberto, Colombi blocca in due tempi.

Minuto 48′: Grande occasione per Sprocati che a tu per tu con Colombi si divora il 2-1.

Minuto 53′: altra grande occasione per la Salernitana questa volta è Vitale a sprecare sotto porta un ottimo cross di Casasola.

Minuto 57′: Salernitana ancora vicino al gol: è Zito ad avere la palla buona ma il suo sinistro sfiora la traversa. I granata a questo punto meriterebbero il vantaggio

Minuto 58′: Secondo cambio di Colantuono che manda in campo Kiyine al posto di Di Roberto.

Minuto 61′: Grande intervento di Casasola che ferma Mbakogu lanciato in velocità verso la porta di Radunovic.

Minuto 65′: bel salvataggio di Radunovic su Mabagoku, occasione nata da un brutto errore in disimpegno di Schiavi.

Minuto 69′: Primo cambio nel Carpi, Pasciuti prende il posto di Garritano.

Minuto 70′: Mischia nell’area di rigore granata: dopo una serie di batti e ribatti, il pallone termina in corner.

Minuto 73′: Carpi di nuovo in vantaggio con Verna bravo a depositare in rete un cross giunto dalla fascia opposta ma lasciato colpevolmente solo sul secondo palo dalla difesa granata

Minuto 75‘: Colantuono si gioca la carta Palombi, a lasciargli il posto è Zito.

Minuto 85′: sostituzione nel Carpi, Di Chiara prende il posto di Melchiorri.

Minuto 88′: Carpi vicino al terzo gol, Radunovic rinvia male ma il tentativo si spegne sul fondo.

Minuto 90′: Salernitana tutta in avanti alla ricerca del pareggio, ma i granata non sembrano avere la convinzione e le energie necessarie per recuperare il risultato.

Minuto 90′: L’arbitro concede 4′ minuti di recupero.

Minuto 94′: E’ finita, Salernitana sconfitta in casa per 2-1 dal Carpi che si conferma bestia nera dei granata. Piovono fischi dagli spalti dell’Arechi. Risultato probabilmente bugiardo per quanto visto in campo ma con i granata colpevoli di non aver concretizzato le tante ooccasioni create soprattuto all’inizio del secondo tempo.

Il tabellino

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Casasola, Schiavi, Vitale; Pucino, Minala, Odjer (24’pt Monaco), Zito (75’Palombi); Sprocati, Rossi, Di Roberto (58’Kiyine). A disp.: Iliadis, Russo, Popescu, Tuia, Della Rocca, Bocalon. All.: Colantuono.

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Brosco, Ligi, Poli; Calapai, Verna, Mabye (76′ Sabbione), Garritano (69′ Pasciuti), Melchiorri (85’Di Chiara), Mbakogu. A disp.: Saber, Di Chiara, Bittante, Saric, Nzola, Serraiocco, Capela, Concas, Giorico, Malcore. All.: Calabro.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta.

Ammoniti: Mbaye (C), Sprocati (S).

Reti: 42′ Poli (C), 45+1′ Sprocati (S), 73′ Verna (S).

Spettatori: 6373.