HomeSalernitanaSalernitana, auguri a uno dei calciatori per la nascita della primogenita

Salernitana, auguri a uno dei calciatori per la nascita della primogenita

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
754,988
Totale Casi Attivi
Updated on 27 May 2022 14:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La Salernitana è ferma per la sosta. Nel frattempo Mirko Antonucci, attaccante granata, lontano dal campo da un po’ ritrova la serenità nell’abbraccio della sua primogenita

La Salernitana, ferma per la sosta delle nazionali si gode un po’ di meritato riposo, dopo la vittoria di domenica sera contro il Brescia. 

Quasi tutti gli uomini di Castori hanno colto l’occasione per dedicare del tempo agli affetti e alle famiglie. In particolare Mirko Antonucci festeggia oggi la nascita della sua primogenita, Sophie. Sui social dell’attaccante granata da poche ore, infatti, è apparsa una bellissima foto che ritrae lui e la sua compagna, Ginevra, sorridenti mentre abbracciano la bambina.

Il classe ’99 che è ormai lontano dai campi, ha di sicuro ritrovato la gioia dando il benvenuto a sua figlia; ma soprattutto scoprendo la forte emozione di diventare papà per la prima volta, data la sua giovanissima età. “23.03.2021 Sei arrivata tu vita mia” – ha scritto Antonucci nella didascalia del post di Instagram. Immediati gli auguri del club del cavalluccio e dei compagni.

E’ proprio vero che la vita quello che toglie poi lo ridà. Antonucci, sicuramente, non sta vivendo un bel periodo per quel che riguarda la sua carriera calcistica. Dipinto sin dai tempi della Primavera giallorossa come un giovane di belle speranze, l’esterno capitolino è arrivato a Salerno con l’intenzione di riscattarsi.

Il campo, però, ha dato esito notevolmente opposto. Durante il mercato di gennaio si pensava che l’ex romanista potesse essere trasferito altrove ma così non è stato. Ed ora il fresco ventiduenne non può fare altro che attendere la prossima annata e nel frattempo godersi a pieno questa nuova vita da papà.