Sala Consilina, riapre l’area di servizio Eni

Area di servizio Eni Sala Consilina Sud

Sala Consilina: riapre l’area di servizio sull’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria. Riassunti gli 11 dipendenti. Stamane il sindaco Cavallone incontra il nuovo gestore

Promessa mantenuta: da stamane è stata riaperta l’area di servizio Eni di Sala Consilina Sud ubicata sull’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” ed è tuttora fruibile dalla vastissima utenza. Dopo una prima indecisione per un dipendente invece sono ritornati in servizio tutti quelli assunti in precedenza sui quali pendeva la mannaia della lettera di licenziamento in previsione di una nuova governance, cosa che ha mantenuto tutti col fiato sospeso in un presidio permanente che è definitivamente cessato solo in queste ore.

“Il nostro è stato un intervento decisivo – ha sottolineato il sindaco Francesco Cavallone– perché finalmente il delegato Eni da me convocato si è seduto al tavolo per addivenire a una decisione unanime che mettesse tutti d’accordo e abbiamo raggiunto ciò che chiedevamo: garanzia di lavoro per tutti”.

Dopo momenti di tensione registrati nel corso di queste ultime settimane, una vicenda complessa che ha visto l’intervento a più riprese di sindacati politici e amministratori in tarda mattinata al Palazzo di Città salese avrà luogo anche un incontro tra il primo cittadino di Sala Consilina e il nuovo gestore proveniente da Ariano Irpino per definire meglio i termini dell’accordo.

Antonella Citro