Home Sport Calcio Rottura in casa Aquilotti: Mister Agovino esonerato, arriva Urban

Rottura in casa Aquilotti: Mister Agovino esonerato, arriva Urban

Covid-19

Italia
13,459
Totale Casi Attivi
Updated on 10 July 2020 11:35
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Cambio della guardia per la conduzione tecnica della Cavese che vede arrivare mister Alberto Urban, pronto a rimpiazzare Massimo Agovino. Alla base di questa rottura sembrano esserci delle “ingerenze tecniche di formazione”. A detta di Mister Agovino infatti, pare che Salvatore Manna, patron della Cavese, abbia “suggerito la formazione” da schierare in campo durante la partita contro il Gelbison, inserendo tra i giocatori suo figlio Mariano.

- Advertisement -

Da questo episodio sembra essere nata l’insanabile frattura che causa la partenza di Agovino, il quale era entusiasta di tornare a Cava de’ Tirreni dopo circa 7 anni come allenatore in prima e ora costretto a lasciare la città metelliana, amareggiato e deluso.

L’unica nota positiva in questa bufera è che il campionato non è ancora iniziato e Mister Agovino potrà trovare senza problemi una nuova squadra.

L’arrivo in casa Aquilotti di Alberto Urban, invece, non è iniziato nel migliore dei modi: i tifosi bianco blu infatti, sono contrari al cambio di panchina e lo hanno dimostrato ieri, impedendo lo svolgimento del primo allenamento targato Urban.

Il motivo di questa avversità è dovuto, molto probabilmente, ad un fatto accaduto circa 10 anni fa e che vedeva proprio mister Urban protagonista della denuncia diretta nei confronti di alcuni tifosi.

Se questa sia soltanto una diceria o qualcosa di più non ci è dato saperlo, l’unica certezza è che la Cavese non meritava di arrivare alle porte del Campionato con così tanta tensione.

LiveZon
zerottonove