Home Territorio Baronissi Rottamazione cartelle esattoriali, l'intervento del consigliere Siniscalco

Rottamazione cartelle esattoriali, l’intervento del consigliere Siniscalco

Covid-19

Italia
12,482
Totale Casi Attivi
Updated on 5 August 2020 1:22
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La posizione del consigliere Tony Siniscalco in merito alla recente questione della rottamazione delle cartelle esattoriali

[ads1]

- Advertisement -

Il consigliere di minoranza e portavoce di Nuova Baronissi Tony Siniscalco esprime dissenso e perplessità in merito alla recente questione della rottamazione delle cartelle esattoriali.

“Ebbene, è proprio così! Il nostro Comune non ha aderito alla rottamazione delle cartelle esattoriali. Si tratta, cioè, di quel decreto fiscale che gli enti locali avrebbero potuto recepire con una semplice delibera, consentendo in questo modo ai cittadini morosi (per gli anni 2000/2015) di pagare le cartelle esattoriali a rate e senza interessi o mora. C’erano sessanta giorni di tempo per aderire alla sanatoria per i tributi locali, quindi mi sarei aspettato una pronta e celere discussione in Consiglio Comunale.

Invece i termini per l’adesione sono scaduti e Baronissi non ha aderito. A questo punto la domanda mi sorge spontanea: Si tratta di una grave mancanza dell’amministrazione in quanto incompetente in materia o perché distratta dalle continue guerre intestine di una maggioranza che tiene sotto scacco il Sindaco? In entrambi i casi, a perdere sono sempre i cittadini. Ritengo che partiti o colori politici passino in secondo piano quando c’è di mezzo il bene delle comunità, dunque vorrei fare un plauso al Comune di Fisciano che, invece, ha aderito al decreto”. 

 

[ads2]

LiveZon
zerottonove