HomeEventi“Rombo di Tuono Cilentano”, l'uomo che ha fatto del calcio il suo...

“Rombo di Tuono Cilentano”, l’uomo che ha fatto del calcio il suo punto di forza

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 9 February 2023 12:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

“Rombo di Tuono Cilentano”, il libro che narra la storia di un uomo semplice che ha fatto del calcio il suo punto di forza nella vita

“Rombo di tuono Cilentano” scritto da Alfonso Pierro, narra della vita dell’ex calciatore granata Antonio Esposito. “Rombo di Tuono Cilentano” è il libro che, oltre a raccontare la storia di un uomo semplice che ha fatto del calcio il suo punto di forza nella vita, è anche la volontà della famiglia di esaudire un desiderio del papà morto per un cancro. Scritto dall’autore de “La Salernitana prima dei 100 anni”, l’opera riprende gli eventi della vita di un conterraneo che fin da piccolo ha dovuto combattere contro le avversità.

Antonio Esposito ha desiderato, fortemente, di voler pubblicare la sua storia per cercare di donare per la ricerca. Questo suo sogno si è avverato e ora, a pochi mesi dall’uscita del libro il Pascale di Napoli ha ricevuto un primo bonifico di mille e cinquecento euro.

La notizia non è passata inosservata neppure al luminare Paolo Antonio Ascierto che, ricevuta una copia da Omar Domingo Manganelli, in cura presso la struttura napoletana, ha voluto pubblicamente lodare e ringraziare chi, con amore, si dedica ad aiutare il prossimo attraverso queste lodevoli iniziative.

“Rombo di Tuono Cilentano” è il segnale di coraggio di voglia di emergere e di superare gli ostacoli che la vita ci presenta e ci indica la strada dell’altruismo perché l’idea di Antonio Esposito era quella di poter alleviare in qualche modo il doloro di chi, come lui, attraversa il problema di un cancro.

Antonio Esposito, dunque, si è distinto sui campi di calcio come nella vita e, anche dopo la sua dipartita, ha voluto far parlare di se e della sua nobile anima. Leggere la sua storia servirà a dare speranza a tutti coloro che lottano con coraggio e determinazione contro le disavventure della vita.