HomeAttualitàRoccapiemonte, contributo per fondo innovazione. I dettagli

Roccapiemonte, contributo per fondo innovazione. I dettagli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 29 November 2022 11:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Il Comune di Roccapiemonte, grazie al fondo innovazione, può contare su un contributo ed una premialità di 10mila euro

Rendere accessibili i propri servizi attraverso SPID e CIE, portare a completamento il processo di migrazione dei propri servizi di incasso verso la piattaforma pagoPA, rendere fruibili ai cittadini i propri servizi digitali tramite l’App IO, questi sono gli obiettivi raggiunti dal Comune di Roccapiemonte destinatario di un contributo di 9937,50 di cui al Fondo per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione.

Questo contributo ricevuto non è altro che la constatazione del proficuo e costante lavoro svolto e dei risultati raggiunti per rendere Roccapiemonte sempre più una città in linea con quelli che sono gli standard europei anche in tema di innovazione digitale. Negli ultimi anni, migliorare i servizi offerti ai cittadini puntando sul digitale è stato uno degli obiettivi dall’Amministrazione Pagano e sono felice oggi nel ricevere questo riconoscimento. Ringrazio il Responsabile dell’Area Affari Generali Dott. Manlio Lanzara che, negli ultimi anni, ha attuato una serie di interventi volti a ridisegnare la governance del digitale, accelerando il processo di digitalizzazione dei servizi pubblici, semplificando con l’utilizzo del digitale i rapporti tra cittadini e pubblica amministrazionequesto quanto dichiarato dal Sindaco Carmine Pagano che, anche attraverso il digitale, punta ad una Roccapiemonte 2.0 e nell’ottica del progetto Roccapiemonte 2030.

“Come già segnalato più volte al fine di semplificare ancor più i rapporti tra cittadini e Pubblica Amministrazione, questo Comune ha introdotto il “portale del cittadino” uno strumento di semplificazione importantissimo. Accedendo al “portale del cittadino” dal sito istituzionale dell’Ente ogni cittadino può ricevere informazioni, effettuare pagamenti, attivare servizi digitali nonché inviare istanze al Comune ovvero trasmettere informazioni, notizie, guasti, direttamente online inoltrando testi ma anche eventualmente foto e video” con queste parole il Consigliere Giuseppe Ciancio – Consigliere Comunale delegato alle innovazioni digitali – vuole sensibilizzare la cittadinanza all’utilizzo dei servizi digitali cosi che un domani una semplice notifica dall’App IO potrà creare ancor più un collegamento diretto tra Comune e Cittadini.