Operazione dei Carabinieri: denunciate due persone per deposito di rifiuti speciali

sarno

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Sala Consilina: nel mirino dei militari dell’Arma sono finiti due uomini del Vallo di Diano per deposito di rifiuti speciali

Le operazioni  per il deposito incontrollato di rifiuti speciali, anche tossici, hanno portato i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina a scoprire un capannone usato come sito di stoccaggio. Più nello specifico, la struttura è stata individuata all’interno di un insediamento industriale – come riporta “Tvoggisalerno“.

A finire nel mirino dei militari dell’Arma sono finite due persone del Vallo di Diano, un 59enne ed un 24enne: i due sono stati denunciati per deposito incontrollato di rifiuti, anche pericolosi; mancanza dei requisiti di agibilità igienico-sanitaria e strutturale dei luoghi di lavoro e violazione delle norme di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.