HomeAttualitàCampania, circa il 12% dei dispositivi della Regione sono infetti da Botnet

Campania, circa il 12% dei dispositivi della Regione sono infetti da Botnet

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
850,596
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 22:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Il nuovo report Swascan fa luce sulla sicurezza dei dispositivi italiani, a preoccupare di più è soprattutto la Regione Campania

Oltre 95.000 dispositivi italiani infetti da botnet, lo rende noto il nuovo report Swascan. La Regione più colpita al Sud, come riporta Il Mattino, è la Campania che nel report registra il  12,5% di computer infettati.

Le botnet sono una crescente minaccia nel panorama Cyber del 2022. Queste reti di computer infetti (molto spesso a insaputa degli utenti), vengono utilizzate per lanciare cyber attacchi o per compiere massicce operazioni di sorveglianza e raccolta e vendita delle informazioni e credenziali rubate.

Il Security Operation Center di Swascan, attraverso la sua piattaforma proprietaria di Cyber Threat Intelligence, ha analizzato e identificato oltre 95.000 dispositivi parte di Botnet nel nostro Paese lo scorso anno. Dispositivi che – nel periodo preso in esame – sono stati utilizzati per connettersi a Facebook.