HomeCronacaReazione Torquato sul caso di razzismo al Giro d'Italia

Reazione Torquato sul caso di razzismo al Giro d’Italia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
940,212
Totale Casi Attivi
Updated on 12 August 2022 11:00
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Al passaggio del Giro d’Italia nella cittadina nocerina uno dei partecipanti è stato responsabile di insulto razziale. Immediata la reazione del sindaco Torquato

giro d'Italia

Il passaggio del Giro d’Italia nella città di Nocera Inferiore ha lasciato di sicuro il segno. Purtroppo non in positivo come si sperava, in quanto la manifestazione sportiva si è trasformata in caso nazionale diventando contesto di un episodio razziale.

Uno dei partecipanti alla competizione è stato responsabile di un insulto nei confronti di alcuni spettatori, gridando verso questi ultimi “terroni“. A quanto pare tale gesto non è passato inosservato in quanto è stato ripreso con uno smartphone da uno dei cittadini che in seguito ha denunciato pubblicamente il caso.

Sul fatto si è canalizzata immediatamente l’attenzione dei media nazionali che hanno rilanciato la notizia avendo vasta eco anche dalla stampa internazionale.

[ads1]

Sulla vicenda è intervenuto anche il primo cittadino di Nocera Inferiore, il sindaco Manlio Torquato, il quale ha affermato tramite la sua pagina social: “In merito allo squallido episodio verificatosi in occasione del passaggio del Giro d’Italia per Nocera per l’insulto lanciato al pubblico presente da uno dei partecipanti ciclisti in corsa, depositerò nei prossimi giorni un esposto con l’allegato filmato all’Organizzazione del Giro per individuare il responsabile e chiederne l’esclusione immediata dalla partecipazione”.