HomeCronacaRazzo spaziale cinese in caduta: a rischio Campania ed altre 8 regioni

Razzo spaziale cinese in caduta: a rischio Campania ed altre 8 regioni

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
87,710
Totale Casi Attivi
Updated on 21 June 2021 14:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Razzo spaziale cinese di “lunga marcia 5B” dovrebbe rientrare sulla terra in caduta libera e impattare una tra 9 regioni del centro-sud

Un razzo spaziale cinese dovrebbe rientrare sulla terra in caduta libera alle ore 02:24 del 9 maggio, cioè nella notte tra sabato e domenica.

Gli esperti non sanno esprimersi ancora con precisione sulla modalità e le conseguenze del rientro del razzo, soprattutto sulle conseguenze provocate dall’impatto, ma si presume che i frammenti del razzo, dopo aver subito gli effetti della densità atmosferica e quelli legati all’attività solare non sia in grado di distruggere o far crollate edifici.

Tuttavia viene raccomandato a coloro che risiedono in 9 regioni del centro sud, tra cui Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna, di evitare di restare in luoghi aperti nell’arco temporale in cui è previsto il rientro del razzo e possibilmente di preferire spazi chiusi e i piani più bassi.

Al momento del rientro dei frammenti del razzo nell’atmosfera terrestre, sarà forse  possibile avvistare i frammenti più piccoli prima che questi impattino la terra, ma viene fermamente sconsigliato a chiunque avvisti del materiale del razzo di toccarlo e si raccomanda di mantenere una distanza di almeno 20 metri dall’oggetto e di allertare le autorità di competenza.