Ravello, nuovo appuntamento con “Suoni del Sud”



ravello suoni del sud
immagine da pixabay

Nuovo appuntamento a Ravello con la Rassegna musicale “Suoni del Sud”. Il 24 Agosto il protagonista sarà Antonio Onorato New Quartet

Nuovo appuntamento sabato sera a Ravello (24 agosto, ore 21) della Rassegna musicale “Suoni del Sud” organizzata dal Comune di Ravello e che animerà fino al 21 settembre alcuni degli angoli più suggestivi della Città della Musica.

Protagonista del nuovo evento in cartellone (ingresso gratuito) sarà Antonio Onorato New Quartet, che porterà a Ravello quel sound di musicista eclettico oltre che di compositore fertile ed innovativo: dai suoni del primo cd “Gaga” fino ad arrivare a “Vesuvio Blues”, passando dalle atmosfere brasiliane agli indiani d’America, dal jazz al rock-blues, ma con la tradizione melodica napoletana sempre nel cuore.

“Antonio Onorato New Quartet” è una nuova interessante formazione (con Il pianista/tastierista salernitano Alessandro La Corte e i napoletani Giuseppe Arena al basso e Mario De Paola alla batteria) che sta portando in tour il caratteristico sound solare mediterraneo del chitarrista partenopeo.

Antonio Onorato a 55 anni è entrato di diritto nella storia della chitarra italiana. Nei suoi 26 album pubblicati ha saputo innestare su linguaggi jazz-rock, gli stilemi armonico-melodici della tradizione napoletana fondendoli con la musica afro-americana, medio-orientale e brasiliana, elaborando uno stile originale e sempre in evoluzione.

È l’unico musicista al mondo a utilizzare la breath guitar o chitarra a fiato, uno strumento rivoluzionario e futuristico. Ha suonato in prestigiosi festivals e teatri in tutto il mondo tra cui il “Blue Note” di New York e ha collaborato con Pino Daniele, Franco Cerri, Toninho Horta, James Senese, Gerald Cannon, Enrico Rava, solo per citarne alcuni.

I prossimi appuntamenti della rassegna “Suoni del Sud” sono il 30 agosto con Tullio De Piscopo; il 5 settembre con Sandro Deidda e il Trio Salerno; il 7 settembre con Valentina Stella; il 14 settembre con Tony Esposito; il 21 settembre con i Vico Masuccio.

Leggi anche