Rapina a mano armata, il colpo in un supermercato di Benevento



Rapina a mano armata a Benevento all’interno del Conad-City di via Antonio Vivaldi: il malvivente con il volto coperto è scappato con un bottino di 3mila euro

ConadBENEVENTO Una rapina a mano armata è stata perpetrata questa mattina verso le 11.30 ai danni di un supermercato di Benevento.

Il colpo è stata attuato da un malvivente che, coperto dal cappuccio della sua felpa e munito di una pistola, ha fatto irruzione all’interno del Conad-City di via Antonio Vivaldi, nel quartiere Pacevecchia.

Dopo aver minacciato la cassiera, costringendola ad allontanarsi dai registratori di cassa, il rapinatore si è impossessato di una cospicua somma di denaro, pari a 3mila euro e corrispondente al guadagno della giornata. L’uomo si è poi dileguato a piedi, facendo perdere completamente le proprie tracce.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento che, giunti sul posto, hanno effettuato i primi rilievi per riuscire a catturare il responsabile del furto.

Leggi anche