Il Puppit di “Casa Vincenzo” chiama a raccolta le aziende



casa vincenzo

Torna in rete il puppit irriverente di Casa Vincenzo che chiama a raccolta le aziende del territorio per dare una mano in questo periodo di emergenza

Metti l’originalità del progetto Tumitubi, l’esperienza di Unitalia, la penna creativa dei Villa PerBene, il genio di Mypuppit®, la voce unica di Leandro Cioffi ed otterrai la quadra perfetta di un gruppo di amici al servizio del territorio. C’è un’emergenza da fronteggiare ed ognuno è chiamato a fare la sua parte. Nell’ultimo periodo è tornato in rete l’irriverente puppit di Casa Vincenzo ed il web è letteralmente impazzito.

Migliaia le visualizzazioni su youtube, tantissime le condivisioni sui social e se tutto questo non bastasse, le chat di WhatsApp impazzano con gli esilaranti video sulla quarantena campana. Non sono mancate, a questo punto, le attenzioni di diverse aziende sul territorio, pronte a diventare sponsor delle seguitissime pillole web. Il progetto è allettante, il momento difficile, le persone impegnate nella divertente e sagace iniziativa sono tutti lavoratori autonomi, in questo momento fermati dal virus che fa tremare il mondo, ma di fronte ad un problema così importante non bisogna pensare al singolo, ma al bene comune. Ed in questo momento il bene comune è supportare, come si può, l’emergenza in atto. E allora tutti dentro!

Unitalia, i Villa PerBene, Mypuppit®, Leandro Cioffi fanno fronte comune e decidono di fare la loro parte. Le aziende del territorio e non solo, potranno inserire il loro brand all’interno delle pillole web che circoleranno nei prossimi giorni facendo una donazione direttamente sul conto corrente bancario segnalato dalla Regione Campania: IT38V0306903496100000046030 causale: COVID-19 Tumitubi DONAZIONE.

Tutte le info e i dettagli sui canali social Tumitubi e Villa Per Bene.

Per maggiori info: contatto@unitalia.it

Leggi anche