Provincia di Salerno, delegazione Sud-coreana ricevuta da Strianese



Salerno

La delegazione della città di Namyangju, Corea del Sud, è stata ricevuta questa mattina dal Presidente della Provincia Strianese presso palazzo Sant’Agostino

Stamattina presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, ha ricevuto una delegazione coreana guidata dall’On. Shin Min Cheol, Presidente del Consiglio della Città di Namyangju, Corea del Sud, accompagnato da un gruppo di consiglieri della municipalità coreana.

La visita è stata programmata a seguito delle relazioni fra i due Enti conseguenti al gemellaggio stipulato nel 2016 fra la Provincia di Salerno e la Città di Namyangju, allo scopo di rafforzare strategie comuni di cooperazione, nel rispetto e comprensione della reciproca cultura e tradizione. Hanno curato le azioni di gemellaggio i consiglieri provinciali Antonio Rescigno e Carmelo Stanziola, insieme al dirigente del Settore Servizi ai Comuni e Settore Musei, Biblioteche e Pinacoteche, Ciro Castaldo.

“Ringrazio l’on. Shin Min Cheol, Presidente del Consiglio della Città di Namyangju, Corea del Sud – dichiara il Presidente Strianese – per la gradita visita e per gli auguri che mi ha fatto per la mia recente nomina a capo di questa Istituzione. Abbiamo concordato di consolidare le relazioni di amicizia, che già esitono fra la Provincia di Salerno e la Città di Namyangju, sulla base del reciproco rispetto per promuovere cooperazione fra i nostri Enti e la conoscenza di entrambi i territori. Stamattina infatti abbiamo deciso di rinnovare il gemellaggio. Lavoreremo insieme per attivare scambi e collaborazioni su interessi comuni come la cultura, l’arte, l’economia, le amministrazioni pubbliche, l’agricoltura biologica, la cultura alimentare, il patrimonio storico e culturale, lo slow life e le istituzioni scolastiche.”

Leggi anche