Provincia di Salerno, finiti lavori a Castel Nuovo di Conza



provincia

In data odierna l’apertura al transito della SR ex SS 91, km 77+800, nel comune di Castelnuovo di Conza, per il completamento dei lavori per la realizzazione della pavimentazione stradale

Provincia di Salerno. In data odierna l’apertura al transito della SR ex SS 91, km 77+800, nel comune di Castelnuovo di Conza, per il completamento dei lavori per la realizzazione della pavimentazione stradale.

I “Lavori urgenti di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti e movimenti franosi sulla SR ex SS 91 nel comune di Castelnuovo di Conza – Interventi urgenti di Protezione Civile” sono stati finanziati dalla Regione Campania con fondi POR FESR CAMPANIA 2014/2020.

“È stata realizzata – afferma il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – una paratia in conglomerato cementizio armato costituita da pali trivellati di diametro d =800 mm e lunghezza di 16,80 m, con sovrastante trave di testata in c.c.a. per il risanamento dei dissesti provocati da eventi franosi.

I lavori, consegnati a maggio scorso, sono stati realizzati sul tratto stradale tra il km 77+800 della S.S.91, nel Comune di Castelnuovo di Conza, interessato da un fenomeno franoso nel versante di valle che ha portato al completo dissesto della carreggiata, fino al punto di renderla parzialmente impercorribile.

L’intervento è coordinato dal settore Viabilità, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno. Ringrazio la Regione Campania, in particolare il suo Presidente, On. Vincenzo De Luca, per i finanziamenti regionali che ci permettono di intervenire sulla messa in sicurezza della nostra rete viaria.”

Leggi anche