Pregiato e fumi molesti: è subito polemica



Pregiato, Cava de’ Tirreni: lo scorso 1 ottobre una donna del posto ha allertato la Polizia Locale a causa dei fumi molesti legati all’ennesima accensione

Lo scorso sabato 1° ottobre 2016, in via Giuseppe Abbro, della Frazione di Pregiato, una donna del posto, Mariagrazia Del Percio, ha allertato la Polizia Locale, lamentando l’ennesima accensione. La stessa, sempre nella giornata di oggi, si è adoperata per sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare pubblicando una foto ritraente i fumi molesti che minano la salute pubblica della sua zona.

A fronte della situazione di grave disagio manifestata dalla donna, un Ufficiale del Corpo di Polizia Locale, sebbene libero dal servizio, ha sensibilizzato la Centrale Operativa del Corpo di Polizia Locale di via Ido Longo, il cui operatore ha allertato la Pattuglia Ambiente e Degrado Urbano.

Questa, recatasi in via Giuseppe Abbro, ha individuato e contravvenzionato il responsabile dei fumi molesti. In caso di ulteriori episodi di questo tipo, il personale invita tutti i cittadini metelliani a chiamare uno dei tre numeri telefonici: 089.341804 (Polizia Locale), 089.349511 (Polizia di Stato), in alternativa o in presenza di risposta vana 089.441010 (Arma dei Carabinieri).

Leggi anche