HomeAttualitàPontecagnano: iniziano i lavori per la realizzazione del nuovo campo

Pontecagnano: iniziano i lavori per la realizzazione del nuovo campo

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
850,596
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 22:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Posa della prima pietra questa mattina a Pontecagnano Faiano per la realizzazione di un campo in erba sintetica presso lo stadio comunale 23 giugno 1978

Alla presenza del Sindaco Giuseppe Lanzara, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Sica e del Consigliere delegato allo Sport Gaetano Nappo, si è tenuto il rito simbolico dell’inizio dei lavori.

 Di circa settecentomila euro -derivante dai Fondi del Credito Sportivo- l’importo degli interventi,che contribuiranno a rendere l’impianto una struttura all’avanguardia in termini di fruibilità ed impatto estetico.

“Dopo anni di attese, trova finalmente concretezza un progetto di grande rilevanza per la città. Il nuovo stadio, desiderato da anni, consegnerà nelle mani della comunità un luogo di aggregazione, di competizione sana, di sfide personali e collettive. Con questo monumento allo sport ed all’incontro, continua il nostro impegno e la nostra dedizione verso un progetto che abbiamo dimostrato di voler realizzare nonostante le enormi difficoltà che abbiamo incontrato lungo il nostro cammino. L’obiettivo è vicino e siamo lieti di poterlo raggiungere grazie alle forze di tutti”, ha sottolineato il Consigliere Gaetano Nappo.“Si avvera un altro sogno: quello di consegnare nelle mani della nostra città un campo sportivo completamente rinnovato, a disposizione delle squadre del territorio, che si cimentano in campionati di ottimo livello. Resta un onore per noi aver scritto la storia dando il via a lavori agognati da tutti: società calcistiche, tifosi, giovani desiderosi di avere uno spazio da vivere in momenti importanti quali quelli delle gare di ogni ordine. Ringrazio l’Assessore Raffaele Sica ed il Consigliere Gaetano Nappo per aver creduto fin dall’inizio in un progetto vasto ma fattibile, come dimostrano gli atti”, ha affermato il Primo Cittadino Giuseppe Lanzara