Pontecagnano, al via i lavori di manutenzione del manto stradale in Via Magellano

pontecagnano

Inizieranno martedì 4 dicembre i lavori di ripristino del manto stradale in Via Magellano: lo comunica il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara

Martedì 4 Dicembre, grazie alla collaborazione proficua con la Provincia di Salerno, inizieranno i lavori di ripristino del manto stradale in Via Magellano. A comunicarlo è il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara.

Si tratta di azioni necessarie al fine di rendere nuovamente agevole il traffico veicolare e pedonale della zona, negli anni oggetto di incuria ed abbandono.

Sull’iniziativa, che prevede uno stanziamento di circa 40.000,00 euro ed è stata resa possibile grazie al cruciale impegno della Provincia di Salerno, il Sindaco Giuseppe Lanzara ha affermato:

“Tra mille difficoltà, stiamo lanciando segnali di vero cambiamento anche in zone più problematiche, dove residenti ed imprenditori sono costretti a destreggiarsi fra miriadi di ostacoli. In queste ore non solo è stato annunciato il via ai lavori di rispristino della pavimentazione stradale di Via Magellano, opera più che fondamentale, ma è stato siglato l’impegno ad attrribuire un nome, e di conseguenza una dignità, alle strade della Litoranea di Pontecagnano Faiano, come pure a quelle di Picciola e Corvinia. Con la tanto agognata sinergia con gli enti sovracomunali, e nello specifico con il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese e  il Consigliere alla Viabilità Antonio Rescigno, e con un impegno totalizzante e sincero, facciamo e faremo grandi cose nella nostra città”.

Così, invece, si è espresso il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese:

“Proseguono le attività di manutenzione programmate dalla Provincia di Salerno e portate avanti dal Settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi. Considero fondamentale il puntuale intervento sulla nostra rete viaria provinciale fra le più estese in Italia. In questo caso i lavori sulla SP 173, all’altezza di via Magellano, riguardano la messa in sicurezza dei tratti più pericolosi e dissestati”