Home Attualità Pontecagnano Faiano, Servizio civile: al comune assegnati 20 volontari

Pontecagnano Faiano, Servizio civile: al comune assegnati 20 volontari

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
389,433
Totale Casi Attivi
Updated on 24 February 2021 18:52
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Pontecagnano Faiano, servizio civile: al comune assegnati 20 giovani volontari

Pontecagnano Faiano- Approvato il bando per la selezione di venti volontari da assegnare al Comune di Pontecagnano Faiano nell’ambito delle attività di Garanzia Giovani, il Piano per favorire l’inserimento delle ragazze e dei ragazzi nel mondo del lavoro.

Tre i progetti per i quali si può presentare la propria candidatura. Tutti sono organizzati in collaborazione con Amesci ed afferiscono ai temi della educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile, sociale e dello sport.

Possono presentarsi uomini e donne che alla data della formulazione dell’istanza abbiano compiuto massimo 28 anni e che non risultino occupati. Tutte le info sono reperibili sul sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it. Saranno prese in considerazione le istanze presentate entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 8 febbraio 2021.

“Si apre un nuovo capitolo per i giovani del territorio. Ai venti ragazzi già presenti, a breve potranno aggiungersene altri venti. Un dato importante, che ci mette nella condizione di fare sempre meglio per la nostra comunità, anche e soprattutto in relazione ai progetti che, Covid-19 permettendo, abbiamo in mente per il nostro territorio nell’ambito della valorizzazione delle risorse umane e materiali di Pontecagnano Faiano”, ha dichiarato il Consigliere con delega allo Sport ed alle Politiche Giovanili Gaetano Nappo.

“Quaranta unità da collocare all’interno dei vari uffici comunali per la messa in atto di progetti di alto valore culturale, ambientale, educativo e sportivo, sono il segno tangibile di un impegno e di un’apertura verso tutte le fasce della popolazione, compresa quella delle ragazze e dei ragazzi che vogliono inserirsi nel mondo del lavoro con passione e curiosità. Per i giovani abbiamo fatto e faremo sempre tanto perché sono loro che devono costruire le idee, i sogni e compartecipare al progresso. Il servizio civile è una imperdibile occasione, che fa crescere il cittadino che vi aderisce e l’ente che lo ospita. Grazie a chi verrà e a chi è già impegnato nel nostro Comune, dando un impareggiabile supporto specialmente in questa fase così delicata per tutti noi”, ha concluso il Sindaco Giuseppe Lanzara.