Home Cronaca Pontecagnano Faiano, appicca un incendio in un centro educativo. Arrestato

Pontecagnano Faiano, appicca un incendio in un centro educativo. Arrestato

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
134,003
Totale Casi Attivi
Updated on 20 October 2020 14:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Ospite del Centro Educativo “La Casa di Pippi” appicca un fuoco all’interno della struttura. 18enne arrestato dai Carabinieri di Pontecagnano Faiano

Nel primo pomeriggio di ieri, a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto un giovane extracomunitario di 18 anni, ospite della comunità educativa per minori “La Casa di Pippi”, poiché resosi responsabile di un incendio doloso appiccato all’intero della struttura.

Alle ore 13.20, a seguito di segnalazione di un incendio in atto presso la predetta struttura, è stato tempestivamente inviato sul posto personale della Stazione di Pontecagnano, già in servizio perlustrativo nel territorio, che ha sorpreso il giovane ancora intento a dare fuoco alle suppellettili con un pezzo di cartone in fiamme. L’incendio si è propagato rapidamente causando la distruzione degli arredi e gravi danni alla struttura, ma fortunatamente tutti gli ospiti sono stati evacuati in tempo grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri che non esitavano ad introdursi all’interno dell’immobile in fiamme per bloccare e trarre in arresto il giovane malintenzionato.

Nel frattempo sono giunti i Vigili del Fuoco di Salerno che sono riusciti a domare le fiamme. Sono ancora in corso di accertamento i motivi dell’insano gesto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere di Salerno.