Minaccia con una pistola per una lite di viabilità. Accade sull’A3 Na-Sa

Ieri, sull’A3 Na-Sa, un automobilista ha minacciato, con una pistola, un camionista che non aveva rispettato il segnale di dare precedenza

Dalla memorabile scena del “Il Sorpasso” dove Gassman fa il gesto delle corna all’auto sorpassata, alla vita reale, seppur in maniera rivisitata. L’episodio si è verificato sull’autostrada A3 Napoli – Salerno all’altezza di Nocera Inferiore. Un camionista, incurante del diritto di dare precedenza, crea dei disagi ad un’autovettura. Il conducente di quest’ultima, per far valere le proprie ragioni, decide di sorpassarlo intimorendolo con una pistola.

Intimorisce

L’uomo, L.G. di 46 anni, è stato arrestato dalla Polizia Stradale di Angri che l’ha bloccato al casello autostradale di Castellammare di Stabia alla guida della sua Mercedes. L’operazione condotta dagli agenti, guidati dal primo dirigente Grazia Papa e dal vicequestore Alfredo Rosalba, hanno rintracciato il 46enne, originario di Cosenza, grazie al sistema “Safety Car”.

Dopo la segnalazione giunta dai colleghi di Nocera Inferiore, secondo quanto riporta puntoagronews, gli agenti della stradale hanno organizzato dei posti di blocco alle uscite vicine di Angri e Castellammare con l’obiettivo di bloccare l’auto incriminata. Al momento del blocco dell’auto, è stata rinvenuta sia la pistola in questione che un fucile, il cui possesso non era stato dichiarato, all’interno del portabagagli.

Il 46enne cosentino è stato messo agli arresti dagli agenti del Commissariato di Angri e trasportato successivamente alla Casa Circondariale di Fuorni – Salerno.