HomeTerritorioBattipagliaOperazione "Alto Impatto" nella Piana del Sele

Operazione “Alto Impatto” nella Piana del Sele

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
251,970
Totale Casi Attivi
Updated on 28 January 2023 14:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Spaccio di stupefacenti, immigrazione clandestina, fenomeno della prostituzione, contraffazione e commercio illegale: lente di ingrandimento sulla Piana del Sele

Piana del Sele – Prosegue l’attività interforze diretta al contrasto della segnalata recrudescenza della fenomenologia delinquenziale relativa alla fascia costiera dei comuni di Battipaglia, Eboli e Pontecagnano, secondo le direttive dettate in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dal Sig. Prefetto di Salerno.

La Polizia di Stato – in particolare gli agenti del Commissariato di Battipaglia, del Reparto Prevenzione Crimine Campania e dell’unità cinofila – i militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Eboli e gli uomini della Guardia di Finanza di Salerno e Eboli con unità cinofila, collaborati dalle Polizie locali dei Comuni interessati, hanno posto in essere una serie di controlli con molteplici finalità, che hanno toccato tutti gli aspetti maggiormente critici di quella zona costiera: spaccio di stupefacenti, immigrazione clandestina, fenomeno della prostituzione, contraffazione e commercio illegale.

Nel complesso, nel corso dell’operazione si è proceduto al controllo di 252 persone e 156 veicoli. I militari dell’Arma dei Carabinieri hanno, inoltre, effettuato il sequestro di un’auto priva di assicurazione e di 2 targhe di nazionalità bulgara, ritrovare a bordo di un’auto guidata da un cittadino italiano (rispetto a tale attività il personale operante si riserva circa ulteriori approfondimenti).