Pellezzano, la solidarietà di Morra per Souleymane Rachidi

salerno

Il sindaco di Pellezzano Francesco Morra ha espresso, a nome suo e della città, piena solidarietà all’atleta ivoriano Souleymane Rachidi

Pellezzano. Dopo l’episodio di razzismo di cui sarebbe stato vittima Suleymane Rachidi il sindaco Francesco Morra è intervenuto dal suo profilo Facebook.

Con queste dichiarazioni ha voluto esprimere, a nome suo e della cittadinanza, piena solidarietà per quanto accaduto lo scorso sabato sera all’Ospedale di San Severino.

“Ci auguriamo di non dover mai più commentare episodi del genere nei confronti di un nostro concittadino, di un “nostro” ragazzo.

Si perché Souleymane è per noi uno dei nostri ragazzi, e come tutti i nostri ragazzi va protetto perché rappresenta il nostro futuro” si legge da un estratto. 

Il giovane, che gioca nella squadra di calcio Valentino Mazzola di Coperchia, ha realizzato un videomessaggio in cui si sente la voce di un’infermiera augurargli la morte.