HomeEventiPellezzano, grande successo per la prima edizione del premio "EA Mario"

Pellezzano, grande successo per la prima edizione del premio “EA Mario”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
93,017
Totale Casi Attivi
Updated on 3 August 2021 9:37
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Grande successo a Pellezzano per la prima edizione del Premio EA Mario, 60 anni dopo la scomparsa del grande artista

Il 19 luglio 2021 a Pellezzano, presso il Teatro Charlot, si è ricordato il 60° anniversario della scomparsa dell’artista EA Mario in un evento promosso dal Comune di Pellezzano in collaborazione con lo Scabec (società Campana Beni Culturali), la Regione Campania, l’associazione culturale MusiCapodimonte e Arcoscenico Teatro.

La prima parte della giornata è stata dedicata a un approfondimento del celebre artista con l’intervento del Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, dell’Assessore alla Cultura Andrea Marino, del Presidente dell’Associazione MusiCapodimonte Aurora Giglio-De Magistris; il docente dell’Università degli Studi di Salerno, prof. Enzo Aversano; lo studioso di musica napoletana avv. Enrico Siniscalchi. È seguito uno spettacolo dal titolo Il signor tutto della canzone napoletana con interpreti Aurora Giglio, Antonella Quaranta, Rodolfo Fornario, Lino Cavallaro. Infine, si sono tenute le premiazioni all’attrice Nunzia Schiano, alla giornalista de “Il Mattino” Erminia Pellecchia, allo scrittore pellezzanese Domenico Notari, alla dirigente dell’istituto artistico “Sabatino Menna” Ester Andreola, al Presidente della ProLoco di Pellezzano Luigi Carrella e al regista teatrale Pasquale De Cristofaro. Presenti in sala i nipoti di EA Mario entusiasti per il successo della celebrazione.

Ricordiamo che il Comune di Pellezzano da anni ha iniziato un percorso di valorizzazione del celebre artista. In particolare, il sindaco Eva Longo concesse la cittadinanza onoraria alla figlia Bruna Catalano Gaeta, autrice del libro E. A. Mario. Leggenda e Storia. La tradizione è proseguita con il sindaco Francesco Morra che ha attribuito il 5 maggio 2019 la cittadinanza onoraria alla figlia Italia Gaeta e ai nipoti Delia Catalano, Mario Catalano e Franca Polizzi, al nipote Raffaele Catalano, in quanto già nativo di Pellezzano, fu conferita una menzione speciale dall’Amministrazione. Inoltre, nella frazione di Pellezzano è presente una lapide commemorativa dedicata a EA Mario, voluta dell’Arcivescovo Gerardo Pierro e posata il 4 novembre 2012.