HomeTerritorioEboliPD Eboli, Simona Naimoli proposta come Coordinatore Cittadino

PD Eboli, Simona Naimoli proposta come Coordinatore Cittadino

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,562,156
Totale Casi Attivi
Updated on 18 January 2022 19:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Tempo di decisioni in casa del Partito Democratico, ad Eboli, dopo la sconfitta alle recenti amministrative di ottobre. Il PD cittadino punta tutto su Simona Naimoli

Eboli Luca Sgroia, Commissario cittadino del PD, Francesco Squillante, Capogruppo consiliare PD, Pierluigi Giarletta, Consigliere Comunale PD, Pierino Infante, Consigliere Comunale PD, Filomena Rosamilia, Consigliere Comunale PD, in vista del congresso cittadino del Partito Democratico, convocato per il giorno 5 Dicembre 2021, allo scopo di rilanciare l’attività del Partito, propongono come candidata alla carica di Coordinatore Cittadino del Partito Democratico di Eboli l’iscritta Simona Naimoli.

Il comunicato

Simona, ha dimostrato nella sua esperienza in Consiglio Comunale, ma anche attraverso il suo impegno civico e professionale, di essere la figura su cui non solo potrà convergere, al congresso, tutto la base del nostro Partito, ma anche di essere la persona adatta per aprire il PD al contributo fattivo e collaborativo della società civile e del mondo dell’associazionismo.

Siamo convinti che Simona saprà rappresentare la nostra comunità e ricostruire un sentimento di comune appartenenza, guidando il PD con autorevolezza e spirito unitario in questo delicato frangente, per costruire una valida alternativa all’attuale amministrazione cittadina.

Anche attraverso il suo nome, infatti, è stato già possibile allargare ed avere significative adesioni al gruppo conisiliare del PD, che oggi diventa uno dei gruppi più numerosi e politicamente significativi nell’assise cittadina.

Rivolgiamo quindi alla nostra comunità di iscritte e iscritti del Partito Democratico l’invito a sostenere la candidatura di Simona Naimoli a coordinatrice cittadina e di affiancarla nella costruzione del nuovo Partito, di cui tutti noi avvertiamo l’esigenza e l’urgenza.