Prosegue la campagna di informazione e sensibilizzazione del dr. Raffaele Petta sul parto spontaneo in donne che hanno avuto un taglio cesareo

Attualmente, è ancora convinzione comune che in seguito ad un parto cesareo sia difficile – se non addirittura impossibile – partorire spontaneamente. Questa credenza non corrisponde tuttavia a realtà; per questo motivo il dottor Raffaele Petta, ostretico ginecologo presso la Clinica Malzoni di Avellino, ha avviato una campagna di informazione e sensibilizzazione sull’argomento.

È diritto delle donne avere la possibilità di partorire spontaneamente dopo un parto con taglio chirurgico, tanto che questa procedura è riassunta nell’acronimo inglese VBAC, che sta per Vaginal Birth atfter Cesarean. Il parto naturale dopo un cesareo è possibile 6-8 volte su 10, tenendo in considerazione i vantaggi e i rischi del caso. La partoanalgesia consente di farlo senza sentire dolore.

Quando invece questa eventualità non è contemplabile? Quanto tempo deve passare da un cesareo ad una seconda gravidanza che si vuol tentare di concludere con un parto naturale? Quali sono i rischi di un Vbac e di un parto cesareo ripetuto? Nel video, un focus per rispondere a queste ed altre domande con Annamaria Malzoni, Chirurgo ginecologo Clinica Malzoni e Raffaele Petta Ostetrico ginecologo Clinica Malzoni.

Parto naturale dopo un cesareo. Possibile 6-8 volte su 10. Confronto tra vantaggi e rischi

Parto naturale dopo un cesareo. Possibile 6-8 volte su 10. Confronto tra vantaggi e rischi….Natural childbirth after a cesarean. Possible 6-8 times out of 10. Comparison between benefits and risksQuotidiano Medicina 12/9/19VBAC, un acronimo inglese che sta per Vaginal Birth atfter Cesarean, parto naturale dopo un cesareo. Generalmente, si pensa che il secondo parto, dopo un cesareo, debba essere anch’esso con l’intervento del chirurgo. Eppure, dopo un cesareo, il secondo parto naturale è possibile. Non sempre, ma le statistiche dicono in 6-8 casi…..Premesso quindi che è possibile partorire naturalmente dopo un cesareo, quando invece non lo è ?….Quanto tempo deve passare da un cesareo ad una seconda gravidanza che si vuol tentare di concludere con un parto naturale?….Quali sono i rischi di un Vbac e, ricordiamolo, quali sono anche quelli di un parto cesareo ripetuto?…..Cosa consigliano le linee guida di un Vbac, come e quando decidere, dove si può fare?…(continua) (apri il video) Focus con Annamaria Malzoni, Chirurgo ginecologo Clinica Malzoni AV, Raffaele Petta Ostetrico ginecologo Clinica Malzoni AV

Pubblicato da Quotidiano Medicina su Giovedì 12 settembre 2019