Parco giochi senza illuminazione a Pontecagnano, lettera al Sindaco



L’appello è giunto da numerose famiglie che non riescono a portare i bambini al parco giochi a causa della scarsa illuminazione

Il Presidente del movimento Pontecagnano Faiano Libera ha indirizzato al sindaco Sica e all’assessore Vivone una lettera in cui chiede il ripristino dell’illuminazione in via Montegrappa, nell’area parco giochi. La sollecitazione è giunta dalle famiglie che hanno difficoltà a portare i bambini al parco a causa della scarsa illuminazione.

Al Sindaco di Pontecagnano Faiano, Dr Ernesto Sica

e.p.c. all’Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzione, Sig. Mario Vivone

Il movimento civico “Pontecagnano Faiano Libera” nella persona del suo presidente Giuseppe Palo e di tutto il direttivo, da sempre attento alle vicende che riguardano il territorio e in particolare i cittadini di Pontecagnano Faiano fa appello e richiesta al sindaco e all’assessore di riferimento affinché venga ripristinata l’illuminazione dei lampioni siti in via Montegrappa, area parco giochi per i bambini.

Prendiamo atto a tal proposito e protocolliamo la stessa, in relazione al fatto che numerosi genitori ci hanno richiesto di intervenire, richiedendoci la massima collaborazione. Sappiamo bene che questa amministrazione ha affidato l’impianto di illuminazione cittadina a società esterna, ma chiediamo che il tutto venga effettuato secondo il principio delle buona gestione, visto che a quanto ci segnalano che questi stessi lampioni sembrano non funzionare da almeno sei mesi facendo si che in determinati orari serali, questo stesso parco non possa essere utilizzato per far giocare i propri figli.

Chiediamo pertanto insieme alle famiglie di risolvere di concerto con la società che gestisce l’impianto questa problematica che va soprattutto nell’interesse dei più piccoli.

Leggi anche