HomeTerritorioBaronissiPane abusivo, sequestro al mercato. Maximulta da 5mila euro per il venditore...

Pane abusivo, sequestro al mercato. Maximulta da 5mila euro per il venditore ambulante

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 9:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La polizia municipale ne confisca 40 chili: la merce era priva di etichetta.

Quaranta chilogrammi di pane senza etichetta della ditta produttrice è stato confiscato stamane dagli agenti della polizia municipale nel corso dei controlli effettuati ogni giovedì al mercato settimanale. Il venditore ambulante, residente a Bracigliano, privo di licenza, è stato multato di 5mila euro.
La verifica è scattata durante i controlli che vengono effettuati proprio dalla Municipale in piazza Mercato, ogni giovedì mattina. Il pane era stipato, senza confezionatura, in una grande cesta poggiata sull’asfalto. La merce è stata successivamente distrutta perchè priva di qualsiasi riferimento relativo al luogo ed alle modalità di produzione.

«Il rispetto delle regole continua ad essere la parola d’ordine di questa amministrazione – dichiara il sindaco – dobbiamo essere rigorosi in modo da dare le stesse opportunità a tutti i commercianti e da tutelare i consumatori. La polizia municipale sta facendo un ottimo lavoro. Appena ci siamo insediati abbiamo cacciato il parcheggiatore abusivo che chiedeva l’obolo tormentando gli automobilisti ed ogni settimana vengono svolti controlli per prevenire borseggi garantendo la sicurezza di chi va al mercato».

 

Foto immagine in evidenza www.flickr.com