Home Territorio Capaccio Paestum, derubato della pensione davanti l'ufficio postale

Paestum, derubato della pensione davanti l’ufficio postale

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
155,442
Totale Casi Attivi
Updated on 21 October 2020 23:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Licinella, Paestum. Enorme delusione per l’anziano 85enne che, abbindolato con le chiacchiere, si è visto derubato della pensione pochi instanti dopo averla ritirata presso l’ufficio postale

Il delitto della pensione. Un anziano signore, dopo esser stato avvicinato ed adescato da un malvivente con una banale scusa, è stato poi privato della sua pensione un istante dopo averla ritirata presso le Poste di Licinella, a Capaccio Paestum. La notizia è riportata da SalernoToday.

Proprio all’uscita dell’Ufficio postale, dunque, sotto gli occhi schivi ed ignari dei passanti, troppo affaccendati dalla loro routine per accorgersi del misfatto. Il furto sarebbe avvenuto senza alcun danno o lesione fisica per parte del malcapitato, solo una enorme delusione una volta resosi conto dell’avvenuto; il malvivente gli avrebbe sfilato abilmente la pensione abbindolandolo con le chiacchiere.

Secondo le testimonianze dell’anziano 85enne, che non ha mancato di sporgere denuncia ai carabinieri, il malfattore lo avrebbe privato dell’intero l’importo per una cifra pari a 700 euro. In corso le indagine degli inquirenti.