Pacco sospetto con la scritta “Ultras Nocera”, falso allarme

Un pacco sospetto con la scritta “Ultras Nocera” è stato rinvenuto questa mattina all’alberghiero, dopo aver ricevuto una telefonata anonima che indicava la presenza di una bomba a scuola.

Panico tra i ragazzi dell’istituto alberghiero di Nocera Inferiore, per un pacco sospetto rinvenuto questa mattina. L’istituto “Domenico Rea” di Nocera Inferiore, in via Cicalesi, questa mattina aveva ricevuto una telefona anonima, che indicava la presenza di una bomba a scuola. Immediatamente sono stati fatti evacuare gli studenti, insieme ai docenti ed al personale tecnico-amministrativo. Per fortuna era un falso allarme, i carabinieri però, hanno trovato un involucro contenente batterie, e sopra di questo c’era una scritta: “Ultras Nocera”. Dopo gli accadimenti di domenica scorsa alla partita Salernitana – Nocerina, questo gesto va a rimarcare una situazione già difficile.

Pacco sospettoDare l’allarme di un pacco sospetto, di una bomba “inesistente” può sembrare una semplice bravata, magari per saltare un giorno di scuola. In realtà chi commette gesti come questi dovrebbe tenere bene a mente che la linea che divide realtà con finzione è molto sottile, basti pensare alla bomba che esplose alla Morvillo Falcone, dove perse la vita la sedicenne Melissa Bassi, e dove restarono ferite gravemente altre nove persone. Pensiamoci bene alla bravata, la prossima volta.