Ossigeno viene consegnato dai Carabinieri ad anziani bloccati in casa



ossigeno

A Montesano sulla Marcellana due anziani, impossibilitati ad uscire per l’ondata eccezionale di gelo, hanno ricevuto l’ossigeno salvavita grazie all’intervento dei Carabinieri

Montesano. Due anziani ammalati, bisognosi di cure ed ossigeno salvavita sono stati costretti a richiedere l’intervento dei Carabinieri.

I due coniugi di 80 ed 86 anni erano infatti impossibilitati ad uscire a causa dell’ondata di neve e freddo siberiano di questi due giorni. Erano rimasti bloccati in casa e non potevano fare a meno di questo indispensabile elemento per vivere.

I Militari sono riusciti ad  aiutarli grazie ad un veicolo adibito proprio al trasporto di quest’ultimo arrivando fino alla frazione di Magorno, dove i due anziani sono residenti.

Leggi anche