Home Attualità Ospedale di Eboli: intervento salvavita in 3D per una paziente cardiopatica

Ospedale di Eboli: intervento salvavita in 3D per una paziente cardiopatica

Covid-19

Italia
13,791
Totale Casi Attivi
Updated on 13 August 2020 7:37
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

All’ospedale “Maria Santissima dell’Addolorata” di Eboli eseguito intervento salvavita in 3D su una paziente cardiopatica di 47 anni

Nei giorni scorsi, all’ospedale “Maria Santissima dell’Addolorata”, di Eboli è stato effettuato un intervento salvavita su una paziente cardiopatica. A riportare la notizia è il quotidiano “Le Cronache”.

- Advertisement -

La donna, una paziente ebolitana di 47 anni aveva, da oltre cinque anni, importanti problemi cardiaci che, grazie all’operazione, sono stati risolti. L’equipe del professor Angelo Catalano, cardiologo, ha sottoposto infatti la 47enne ad un delicato intervento in tre D, con l’ausilio di importanti strumentazioni chirurgiche all’avanguardia.

Il nosocomio di Eboli si conferma così un’eccellenza non solo in provincia di Salerno ma anche nel Sud.

LiveZon
zerottonove