Odissea sul raccordo Salerno-Avellino: una trappola per automobilisti



traffico salerno-avellino

Ieri, il tamponamento tra i due camion sul raccordo Salerno-Avellino, ha causato non pochi disagi. Auto bloccate per più di 5 ore in autostrada

Un’odissea durata ore per centinaia di automobilisti, bloccati in autostrada a causa dell’incidente avvenuto sul raccordo A2 Salerno-Avellino.

Il sinistro si è verificato a causa di un tamponamento tra due tir, avvenuto nei pressi dell’uscita autostradale di Fratte.

Uno dei due camion trasportava animali vivi: sette tigri, di cui tre cuccioli. Il mezzo, che si è ribaltato intorno alle 16 di ieri pomeriggio è finito fuori strada, causando non pochi disagi agli automobilisti che viaggiavano in direzione Salerno.

La difficoltosa rimozione dei mezzi ha bloccato la circolazione per oltre 5 ore, causando code chilometriche. Almeno 22 i chilometri di coda che si sono formati sul raccordo, con migliaia di automobilisti prigionieri in auto.

Molti conducenti hanno addirittura spento i motori delle loro autovetture, altri invece sono scesi in strada in preda al panico. Una vera e propria odissea.

Fortunatamente non si sono registrati feriti ed anche le tigri stanno bene. Lo scontro ha creato solo dei disagi al traffico e agli automobilisti in transito.

Leggi anche