HomeEventi"Nulla nasce per caso", il progetto dedicato ai bambini autistici

“Nulla nasce per caso”, il progetto dedicato ai bambini autistici

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 27 November 2022 2:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La Cooperativa Giovamente promuove una serie di incontri dedicati all’autismo con l’intento di unire attività sociali e sanitarie. Domani, martedì 13 settembre, la presentazione del progetto “Nulla nasce per caso”

L’unione fa la forza e quando si tratta di aiutare fattivamente i bambini autistici e le loro famiglie, l’impegno della Cooperativa Giovamente letteralmente si raddoppia.

In vista del congresso internazionale sull’autismo che si terrà a Giffoni Valle Piana dal 25 al 27 novembre, con la partecipazione di esperti del settore, 27 relatori di fama provenienti da ogni parte del mondo per fare il punto su questo disturbo dello sviluppo neurobiologico, Giovamente promuove una serie di incontri: il primo, specifico sull’autismo a Salerno, sarà l’occasione per presentare il protocollo d’intesa sottoscritto col Polo Sanitario La Filanda di Sarno, per dare una risposta alla richiesta delle famiglie dei bambini autistici, di unire le attività sociali con quelle sanitarie.

L’intento è di realizzare la presa in carico globale dei bambini, principio chiaramente espresso e obiettivo principale della legge sull’Autismo.

L’unione permetterà un continuo interscambio e interazione tra le attività sociali e sanitarie, svolte dalle due realtà proprio per una migliore crescita dei bimbi autistici.

“Nulla nasce per caso”, il sociale ed il sanitario insieme, è il titolo del progetto che sarà illustrato in dettaglio, nel corso di una conferenza stampa martedì 13 settembre alle ore 10,30 presso “Saremo Alberi,” in via Guido Vestuti a Salerno, c/o il Centro Pastorale San Giuseppe.

All’incontro con la stampa parteciperanno, oltre ai responsabili della Cooperativa sociale Giovamente e del Polo Sanitario La Filanda, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno dott.ssa Paola De Roberto ed il Direttore Sanitario  dell’ASL Salerno dr. Giulio Corrivetti.