Nocera Superiore, “Uno Scontrino InCittà, Vinci Tu, Vince la Scuola”

Si è svolta ieri, lunedì 17 Giugno a Nocera Superiore, in Arena Mazzini, la cerimonia di consegna della prima edizione del concorso “Uno Scontrino InCittà, Vinci Tu, Vince la Scuola”, indetto da Confcommercio, in collaborazione con Comune di Nocera Superiore

 

Si è svolta ieri, lunedì 17 Giugno a Nocera Superiore, in Arena Mazzini, la cerimonia di consegna della prima edizione del concorso “Uno Scontrino InCittà, Vinci Tu, Vince la Scuola”, indetto da Confcommercio, in collaborazione con Comune di Nocera Superiore, per promuovere e sostenere le aziende del commercio di vicinato e sensibilizzare la popolazione verso la necessità di compiere i propri acquisti in Città. Nell’introdurre l’evento, il consigliere provinciale Confcommercio mandamento di
Salerno, Sergio Cicalese ha rimarcato la finalità dell’iniziativa che intende valorizzare, al fine di far crescere il senso di appartenenza verso la propria Comunità, gli esempi virtuosi di buone pratiche commerciali e ha evidenziato come il concorso testimoni l’impegno di responsabilità sociale dei bambini e delle famiglie del territorio, nell’incentivare la spesa nella propria Città favorendo la nascita di sane abitudini con concetti semplici ma indispensabili.

All’evento sono intervenuti, Il Sindaco di Nocera Superiore Giovanni Maria Cuofano, gli Assessori alla Scuola, Maria Stefania Riso e al Commercio, Giuseppe Senatore, che hanno confermato la buona riuscita del percorso condiviso con la Scuola, le Istituzioni e le Associazioni, e hanno rinnovato la disponibilità a partecipare alle future iniziative messe in atto, e i Dirigenti Scolastici. Questi ultimi, hanno evidenziato
come i bambini siano rimasti più che soddisfatti e contenti, in quanto con l’aiuto delle maestre hanno approfittato della raccolta degli scontrini per capire come meglio interpretare i prezzi e gestire le proprie
spese. In rappresentanza di Confcommercio Campania, il presidente del mandamento di Salerno, Giuseppe Gagliano, – ha sottolineato come l’attenzione dell’Associazione sia viva su tali temi e come l’educazione a spendere sia una passaggio fondamentale da interpretare nei banchi scolastici per consentire una corretta preparazione e favorire il commercio di vicinato.

Targhe di ringraziamento sono state conferite agli Istituti Scolastici, per il supporto che con le loro organizzazioni hanno dato al Concorso nel favorirne la buona riuscita.
61281 è il totale degli scontrini raccolti. Sono risultati vincitori, nella categoria Infanzia Anna Lodato (906
Scontrini – bicicletta completa di accessori), Carmine Visconti (522 scontrini – Zoo Experience), Simone
Croce (345 scontrini – Laboratorio delle tempere), Alessia Milite (319 scontrini – Buono Confcommercio
€ 50,00), Noemi D’Amico (256 scontrini – Buono Confcommercio € 30,00). Nella Categoria Scuola
Primaria, Dora Sasso (4285 scontrini – Tablet HUAWEI), Francesca Ruggiero (2655 scontrini – Buono
Confcommercio € 50,00), Marco Senatore (1682 scontrini – Buono Confcommercio € 50,00), Barba
Raffaele (1536 scontrini – Zoo Experience), Noemi Tortora (1397 scontrini – Microscopio Konus),
Martina Villani (1280 scontrini – Mappamondo luminoso), Antonio Cappuccio (1125 scontrini – Buono
Confcommercio € 30,00). Categoria Scuola Secondaria di I Grado, Nicoletta Bassano (2800 scontrini –
Tablet Lenovo), Rita D’Amico (1827 scontrini – Stampante Epson Multifunzione), Ciro Vittore (1173
scontrini – Buono Confcommercio € 50,00), Alessandra Palumbo (801 scontrini – Orologio Moda),
Vincenzo Sorrentino (725 scontrini – Buono Confcommercio € 30,00). La Scuola San Giovanni Bosco è,
invece, risultato il plesso scolastico vincitore, grazie al rapporto più alto tra totale scontrini raccolti e
numeri di alunni. Ad esso va il maxi premio offerto dal Comune di Nocera Superiore consistente in €
500,00 finalizzati per attività, acquisti o progetti a favore del Plesso. Un ringraziamento dovuto va al
Main Sponsor Expert Somma e a Corvino Bike.