Green, sicura, sostenibile: via ai lavori della nuova scuola Settembrini



settembrini

Dal tetto giardino alla nuova palestra: 2 milioni di euro per dare un volto nuovo all’istituto Settembrini sito a Nocera Superiore

Nocera Superiore, ecco la scuola Settembrini.

Dopo la “nave scuola” di Portaromana e l’asilo nido alla Marco Polo, si avviano i lavori anche per la scuola Settembrini dove, oltre a riqualificare la palestra e numerosi spazi, sarà realizzato un enorme tetto-giardino che sarà coltivato e custodito dai bambini.

La cerimonia di posa della prima pietra è avvenuta stamane con il sindaco Giovanni Maria Cuofano che ha ufficialmente posato il primo mattone dell’opera.

Intelligente, verde, sostenibile, sicura: ecco come sarà la nuova Settembrini – sottolinea Cuofano – Sembrava un sogno, e invece eccoci qui. Credo che alle amministrazioni non spetti fare le cose impossibili, quanto piuttosto rispettare gli impegni con i cittadini e fare ciò che dicono di voler fare. Siamo partiti un po’ di tempo fa dalle basi, dalle scuole, dai bambini. Perché una comunità sana ha bisogno di fondamenta solide sulle quali costruire il nostro futuro, ed i bambini sono il primo mattone. È un intervento da 2 milioni di euro con quota parte finanziata dal MIUR – conclude – che darà un volto nuovo agli spazi, alla palestra, al tetto giardino che sarà realizzato, all’intero istituto”.

Leggi anche