Nocera Superiore, lavori di messa in sicurezza del tracciato in via Ricco



Asfalto usurato e troppi incidenti: l’intervento di messa in sicurezza del tracciato in via Federico Ricco a Nocera Superiore, iniziato stamane, andrà ad aumentare il grip in curva

«La sicurezza dei cittadini non può aspettare i tempi della burocrazia».Il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, spiega così i lavori all’asfalto iniziati stamane lungo via Federico Ricco e fino a Materdomini: strada sulla quale ricade la competenza della Provincia di Salerno.

«Comprendiamo il momento difficile, ma nonostante i solleciti e richieste d’intervento immediato lungo l’arteria inviati agli uffici di Palazzo S.Agostino non siamo riusciti ad avere riscontronocera superiorespiega Cuofano – ecco perché abbiamo deciso di agire in somma urgenza con un intervento di messa in sicurezza del tracciato dove, nelle ultime settimane, si sono verificati non pochi incidenti che hanno ormai demolito il muretto di contenimento ai bordi della strada e che mettono a rischio la vita di automobilisti e pedoni».

Stamane sono iniziate le operazioni che prevedono la ‘rasatura’ e la messa in opera di asfalto che andrà a migliorare il grip, ovvero l’aderenza, soprattutto in curva.

E poi conclude: «Come ho ribadito in più occasioni e com’è stato sottolineato alcuni giorni fa al tavolo dell’Anci al quale ho preso parte a Roma, i cittadini non possono essere vittime ed ostaggi della burocrazia e dei suoi legacci. I cittadini hanno bisogno di risposte e di concretezza e noi vogliamo dare risposte, anche in questo frangente, con i fatti».

Leggi anche