Nocera Inferiore, operazione antidroga della Polizia di Stato



Nocera inferiore

Sequestrati in un deposito di Via Solimena 483 grammi di marijuana e 5 dosi di cocaina già confezionate. Il proprietario dell’immobie, un artigiano di Nocera inferiore, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti

Nel corso della settimana sono proseguiti da parte di personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore i servizi di controllo del territorio, disposti dal Questore di Salerno al fine di arginare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Questa mattina, in Nocera Inferiore, è stata effettuata una perquisizione con ausilio di Unità Cinofile Antidroga della Polizia di Stato, in un deposito di via Solimena di proprietà di un uomo incensurato di anni 54 .

L’attività di polizia ha consentito di rinvenire all’interno del locale una serie di involucri e di contenitori in latta, plastica, cellophane e vetro nei quali erano conservati numerosi panetti di marijuana già suddivisi in quantitativi con l’indicazione del peso. Complessivamente sonostati sequestrati 483 grammi di marijuana.

Inoltre, all’interno di una scatola sono state rinvenute 5 dosi di cocaina già suddivise e confezionate per lo spaccio per un peso complessivo di grammi 1,5.

Il proprietario dell’immobile, un artigiano di Nocera Inferiore, è stato pertanto tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai sensi dell’art. 73 del D.P.R. 309/90e associato agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

A carico del predetto, detentore di un fucile da caccia regolarmente denunciato, è stato avviato il procedimento per l’adozione da parte del Questore, Autorità Provinciale diPubblica Sicurezza, del provvedimento di Divieto di Detenzione di Armi e munizioni aisensi dell’art. 39 del T.U.L.P.S..

L’arma, un fucile da caccia calibro 12, è stato ritirato in via cautelativa in attesa delperfezionamento del procedimento.

Inoltre, nella giornata di ieri, giovedì 4 maggio, in Nocera Inferiore, nel corso di una perquisizione effettuata in una abitazione di via Domenico Fedele è stata rinvenuta esequestrata una “stecca” di hashish del peso di grammi 1,8.

Il giovane detentore è stato segnalati in via amministrativa in qualità di assuntore al localeUfficio Territoriale del Governo ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90 (Testo unico suglistupefacenti).

Leggi anche