Nocera Inferiore, si ferma sui binari: macchinista frena treno in tempo



Immagine da Google Maps

Ieri mattina a Nocera Inferiore, un uomo si è fermato sui binari durante la circolazione del treno. Fortunatamente il macchinista si è fermato in tempo e ha evitato la tragedia

Momenti di paura a Nocera Inferiore, quando ieri mattina, intorno alle 10.30, lungo il passaggio a livello di Via Martinez y Cabrera, un uomo si è fermato in modo inaspettato sui binari del treno proprio mentre stavano per circolare dei convogli ferroviari lungo quel tratto. Fortunatamente un macchinista che guidava uno di questi subito si era accorto dell’uomo e si è fermato in tempo evitando la tragedia che era quasi certa.

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Mattino, l’uomo forse preso da uno stato confusionale ha superato le sbarre e si è fermato proprio al centro dei binari, posizionati lungo il passaggio a livello pedonale tra via Pucci e via Siniscalchi. La tragedia è stata evitata grazie ai riflessi pronti del macchinista che, appena accortosi dell’uomo sui binari, ha subito suonato la sirena più volte in modo tale da avvertire lo sfortunato dell’arrivo del treno che era appena partito dalla stazione di Nocera in direzione per Salerno. Quando ha notato che l’uomo non si era minimamente mosso, il macchinista ha dovuto arrestare la corsa per non investire il malcapitato.

Sul posto successivamente è arrivata una volante della Polizia che ha subito identificato l’uomo e fatto riprendere il traffico ferroviario, interrotto in via precauzionale. Secondo le prime indagini probabilmente l’uomo era propenso al suicidio.

Leggi anche