Nocera Inferiore, approvata la delibera per il potenziamento dell’ospedale



salerno

Approvata la delibera per il potenziamento dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore: adesso anche altri due comuni scenderanno in campo

La questione “Umberto I” di Nocera Inferiore è molto calda. Nella giornata di ieri, si è svolto il consiglio comunale con un punto all’ordine del giorno importante: la delibera per il potenziamento della struttura ospedaliera.

Come riporta Today, questa è arrivata ed è stata inviata una lettera al Commissario ad Acta. Nel dettaglio, la richiesta è di rimodulare il Piano regionale della rete ospedaliera per potenziare le strutture dell’Umberto I di Nocera, l’Ospedale di Scafati ed il “Tortora” di Pagani.

Insieme al comune di Nocera Inferiore, sono pronti a scendere in campo altri due comuni: quello ‘amico’ di Superiore e Pagani. L’obiettivo è quello di combattere la decisione della Regione sul piano ospedaliero: infatti, come annunciato dal Governatore De Luca, non saranno previsti potenziamenti dell’Asl Salerno 1 e, appunto, dell’Umberto I per il passaggio a DEA di secondo livello.

Leggi anche