Nocera Inferiore, Coronavirus: positive altre due persone



nocera inferiore

Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, ha comunicato la positività al test del Coronavirus di due familiari della donna contagiata che nei giorni scorsi è venuta a mancare. Il punto sulla situazione generale in città

Poche ore fa il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, tramite il consueto appuntamento quotidiano dedicato alle informazioni ai cittadini, ha informato della positività al test del Coronavirus di due familiari del secondo caso nocerino positivo, ossia la donna ultra settantenne ricoverata al Moscati di Avellino che è venuta a mancare nei giorni precedenti. Entrambi sono stati sottoposti alla quarantena obbligatoria, monitorata dalle Forze dell’ordine e dall’ASL.

Il Primo Cittadino nocerino ha annunciato dei controlli più serrati lungo le strade di Nocera e anche la chiusura delle strade periferiche verso Pagani, facendo anche delle chiarezze riguardo ad alcune critiche. Torquato ha poi ricordato che è sempre attivo il piano di sostegno gratuito coadiuvato dai servizi sociali nocerini che darà sostegno alle fasce più deboli; è stata posticipata la scadenza dei tributi comunali più importanti fino alla fine di maggio, come anche la sospensione del pagamento degli abbonamenti dei parcheggi gestiti dalla Nocera Multiservizi fino al 30 aprile. Inoltre il sindaco ha reso noto a tutti il grande gesto commesso da Ysako, un imprenditore cinese, residente a Nocera, che ha donato al Comune 200 mascherine.

Leggi anche