Home Eventi A Matierno al via la seconda edizione de "Natale con noi..."

A Matierno al via la seconda edizione de “Natale con noi…”

Covid-19

Italia
12,474
Totale Casi Attivi
Updated on 4 August 2020 4:18
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Torna “Natale con noi…” a Matierno, rione collinare di Salerno. Tutto pronto per l’appuntamento di lunedì 18 dicembre

Dopo il grande successo dello scorso anno, ritorna Natale…con noi a Matierno, rione collinare della città di Salerno.

- Advertisement -

L’iniziativa, organizzata dalla cooperativa Galahad, dall’associazione Musikattiva, dalla cooperativa Giovamente ed in collaborazione con la Parrocchia dei Santi Felice e Giovanni in Pastorano, gode del patrocinio del Comune di Salerno.

Si terrà lunedì 18 dicembre alle ore 16, nel centro di aggregazione di Matierno (ex scuola elementare di via Degli Etruschi), dunque, la manifestazione che, attraverso musica e proiezioni, intende lanciare messaggi di pace e rispetto a tutta la comunità,  attraverso l’impegno dei più piccoli.

In particolare, dopo i saluti istituzionali dell’assessore comunale alle Politiche Sociali, Nino Savastano, verrà proiettato lo spot progresso realizzato dai minori del Centro per la Legalità della cooperativa sociale Galahad, dedicato a Rosario Caliulo, già direttore delle Politiche Sociali del Comune, scomparso prematuramente.

Spazio, poi, alle esibizioni di “Matierno Social Music” a cura dell’associazione Musikattiva che, per l’occasione, presenterà anche il CD natalizio “Matierno Social Christmas”, realizzato dai bambini e ragazzi di Matierno e dei rioni collinari, nell’ambito del progetto patrocinato dal Comune di Salerno, dall’ambito di zona S5 e dall’Assessorato alle Politiche Sociali.

A seguire, la perfomance dei bambini che hanno preso parte al progetto di Musicoterapia con l’associazione Musikattiva e lo “Spazio Ragazzi” Enzo Sacco di “Prometeo”.

Ancora, canti natalizi del coro gospel della cooperativa Galahad, a cura del maestro Manuel Fernandez, nonché l’esposizione dei lavoretti realizzati dalla cooperativa Giovamente e le decorazioni natalizie degli utenti di Galahad: queste ultime verranno donate, in cambio di una offerta libera, agli interessati e il ricavato verrà devoluto per i meno abbienti.

Non mancherà, infine, una golosa degustazione di dolci.

LiveZon
zerottonove