NAS nei lidi e ristoranti a Marina di Camerota e Palinuro: chiusi 5 locali

costiera, marina di camerota sarno

Importante blitz dei NAS a Marina di Camerota e Palinuro tra lidi e ristoranti: chiusi 5 locali e sequestrati centinaia di chili di prodotti alimentari “anonimi”

Operazione dei NAS tra Marina di Camerota e Palinuro nello scorso weekend: controlli negli stabilimenti balneari e nei ristoranti per un totale di 14 locali verificati.

Come riporta La Città, dalle indagini è emerso che diversi locali presentavano diverse irregolarità ed anche condizioni igienico-sanitarie carenti. Cinque lidi, tutti forniti di ristorante, sono stati sottoposti a chiusura al termine dei controlli. Ma non è tutto: sono stati rinvenuti e sequestrati un centinaio di chili di alimenti privi di tracciabilità.

In particolare, a Marina di Camerota sono stati chiusi un bar ed una cucina per via delle condizioni igienico-sanitarie precarie e sequestrati 35 kg di prodotti alimentari. Lo stesso discorso si è ripetuto anche in altri locali, sempre tra ristoranti e pizzerie. Infine, un quinto locale è stato sottoposto a chiusura per varie irregolarità e il mantenimento in cattivo stato di 125 kg di prodotti ittici, soprattutto tonni, ed altri 400 kg di prodotti alimentari senza provenienza di riferimento e pertanto “anonimi”.

Invece a Palinuro è segnalata la chiusura del deposito di un ristorante ed è stata fermata l’attività del locale stesso. Inoltre, è stato chiuso un lido da parte dei Carabinieri per materiale alimentari senza provienenza. Continua dunque senza sosta l’attività di controllo da parte dei NAS tra stabilimenti balneari e ristoranti in questa importante fase dell’estate e nelle zone con maggior afflusso turistico.