Moschea a Salerno, le opinioni dei cittadini alla proposta



moschea salerno

La comunità islamica salernitana ha avanzato una proposta per ottenere una moschea all’interno di struttura comunale per la professione del culto religioso

Nasce la proposta di una moschea all’interno di una struttura comunale da parte della comunità islamica di Salerno.

L’idea apre la strada al complesso dibattito circa la tutela dei diritti collegati al principio di libertà di culto religioso, già previsto tra i principi fondamentali della nostra Costituzione. E, difatti, non sono mancate divergenti opinioni a riguardo tra i salernitani.

Attualmente coloro che praticano la fede musulmana a Salerno si riuniscono all’interno di un edificio privato in affitto, al costo di 800 euro al mese.

Riguardo l’avanzata richiesta di servirsi di una struttura comunale stamane Le Cronache ha pubblicato l’opinione dei salernitani che tra favorevoli e contrari ha visto mettere al centro del dibattito la questione.

Vedremo quali saranno gli sviluppi sulla vicenda.

Leggi anche