Home Prima Pagina Monza-Salernitana 3-0: pesante tonfo granata all'U-Power Stadium

Monza-Salernitana 3-0: pesante tonfo granata all’U-Power Stadium

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
535,524
Totale Casi Attivi
Updated on 20 January 2021 11:40
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

KO tecnico a Monza per il Cavalluccio: stavolta non basta lo spirito alla Salernitana per superare lo scoglio Balotelli

Brutta battuta d’arresto per gli uomini di Castori all’U-Power Stadium: il Monza trionfa 3 a 0 contro una Salernitana troppo brutta per essere vera.

La capolista, mai in partita, sprofonda in Brianza e dopo i pareggi con Lecce e Frosinone, e la bella vittoria di Venezia, torna a perdere in Serie B.

La partita

Match complicato fin dalle primissime fasi per i granata: al 4’ minuto è già vantaggio Monza con il primo gol in Serie B di Mario Balotelli, servito in area dal traversone ben calibrato di Carlos Augusto.

Sono travolgenti i padroni di casa e lasciano pochissimo spazio di manovra agli uomini di Castori, troppo timidi e imprecisi in fase di impostazione.

Solo uno straordinario Belec riesce ad arginare il potenziale offensivo del Monza: lo sloveno è bravo prima al 14’ su Boateng e poi al minuto 33 sul tiro a giro di Dany Mota.

Nella marea biancorossa del primo tempo c’è anche spazio per una clamorosa chance per il Cavalluccio, ma André Anderson sciupa incredibilmente mandando alto da un metro.

Castori capisce che l’inerzia del match è tutta a favore dei padroni di casa e decide di cambiare modulo, inserendo Kupisz per Mantovani.

L’approccio al nuovo sistema tattico appare restituire più equilibrio e convinzione ai granata che però sono subiscono l’iniziativa dei lombardi allo scadere di frazione e Barillà regala il gol del raddoppio dopo l’assist a centro area di Frattesi.

Seconda frazione dai ritmi più blandi e di pura gestione per il Monza: poca cattiveria e pressing inconcludente dei granata.

La prestazione peggiore della stagione della Salernitana termina al 95’ con Armellino che, anche grazie a una deviazione, trova il gol del definitivo 3 a 0.

Sconfitta sonora per Castori e per una squadra che ancora una volta evidenzia importanti limiti di gioco e di testa quando sottoposta a sfide più probanti come quella dell’U-Power Stadium.