HomeCronacaMonza, bombe carta all'hotel prima della sfida all'Arechi

Monza, bombe carta all’hotel prima della sfida all’Arechi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
402,802
Totale Casi Attivi
Updated on 7 May 2021 0:13
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Nella notte il Monza è stato sorpreso da diverse bombe carta esplose sotto l’albergo dove alloggia in vista della sfida contro la Salernitana

Notte di tensione per il Monza, giunto a Salerno a bordo di due autobus, di cui uno per la squadra e l’altro per i dirigenti. Secondo quanto riportato da “Salerno Today“, infatti, i brianzoli sarebbero stati sorpresi da alcune bombe carta esplose nei pressi dell’albergo dove alloggiano in attesa del match contro la Salernitana.

Un evento che segna il preludio di una sfida molto accesa, infiammata già dalla questione degli otto calciatori del Monza recatisi al casinò. Che la tensione nell’aria si taglia col coltello lo si capisce anche dai numerosi striscioni apparsi per la città e affissi dinanzi allo stadio Arechi.

L’ingresso allo stadio sarà blindato dalla Digos e dalla Polizia. Inoltre sono stati chiesti rinforzi ai varchi d’accesso allo stadio. L’obiettivo è evitare eventuali assembramenti sulla scia dell’ultima partita in casa contro il Venezia. Installate anche barriere di sbarramento nei pressi del settore Distinti.