HomeEventiPresentazione programma 17° edizione Mostra della Minerva

Presentazione programma 17° edizione Mostra della Minerva

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
223,718
Totale Casi Attivi
Updated on 5 December 2021 2:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Presentazione del programma della diciassettesima edizione della Mostra della Minerva

[ads1]

Mostra della Minerva-Si è svolta questa mattina la conferenza sulla diciassettesima edizione.

Alle 11 di questa mattina, nel Salone del Gonfalone, presso il Palazzo di Città di Salerno, ha avuto luogo una conferenza sulla presentazione del programma della Mostra della Minerva.

Con la presenza del sindaco Vincenzo Napoli, la presidente dell’associazione Hortus Magnus, Clotilde Baccari Cioffi e la vicepresidente Rosanna Pugliese, è stato esposto il programma che si articolerà in tre giornate, 7-8-9 Aprile, presso la Villa Comunale.

Giunti alla 17° edizione, la Villa Comunale di Salerno, ritorna anche quest’anno ad ospitare l’appuntamento di primavera con la “Mostra della Minerva – piante rare e quanto fa giardino”. L’Associazione Hortus Magnus, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Salerno, ha organizzato tre giornate dedicate alle eccellenze dell’Architettura e del paesaggio del nostro territorio.

Come sostenuto dal sindaco Vincenzo Napoli durante la conferenza: “Nel BIT di Milano, una delle manifestazioni che ho avuto piacere ad elogiare è stata la Mostra della Minerva, che contrassegna la tappa che si è andata consolidando nel tempo con l’impreziosirsi di nuove attività. Ci caratterizziamo per la grande architettura, avvicinando visitatori ed ospiti da tutti i Paesi d’Italia. Quello che fa da padrone a questa splendida iniziativa è la bellezza dei luoghi che si sposa con la bellezza delle esposizioni.”

Obiettivo delle due giornate è quello di educare al rispetto per le piante e per l’ambiente attraverso corsi ed eventi di giardinaggio, visite ai vivai ed orti botanici; promuovere seminari e conferenze relative a tematiche botaniche e naturalistiche; contribuire alla salvaguardia del patrimonio culturale.

Dunque, varie sono le attività che verranno svolte nel corso delle tre giornate. In seguito il programma completo:

Venerdì 7 Aprile: Ore 15.00 Inaugurazione della mostra-mercato –  Saluti autorità

Ore 15.00/17.00 (stand n.18) Intaglio artistico di ortaggi a cura dello Chef Clemente Gaeta ed i suoi allievi dell’Istituto Alberghiero “Roberto Virtuoso” di Salerno

Ore 15.00/20.00 (stand n. 13) Campagna di sensibilizzazione sulle corrette tecniche di gestione degli alberi in città a cura di Arbor Lamb

Ore 20.30 Chiusura al pubblico

Ore 21.00 Chiusura Mostra
Sabato 8 Aprile: Ore 9.00 Apertura al pubblico con orario continuato

Ore 9.30/12.30 Lezioni di floricoltura riservate ad alunni di scuole del territorio a cura di Nello Trapani dell’azienda agricola “La Ginestra” (stand n.18)

Ore 16.00 Visita guidata: “Risalendo il Fusandola alla ricerca di antichi orti e giardini” a cura di Erchemperto (prenotazioni allo stand Hortus Magnus)

Ore 16.15 Visita al “Museo di Strumentario Chirurgico Roberto Papi” / ore 20.30 spettacolo “Delitto al Museo” con prenotazione

Ore 16.00/18.00 Dimostrazione e laboratorio di “Ikebana Sogetsu” a cura di M. Domenica Castrì (stand n.18)

Ore 20.30 Chiusura al pubblico

Ore 21.00 Chiusura della Mostra
Domenica 9 Aprile: Ore 9.00 Apertura al pubblico con orario continuato

Ore 9.30/10.30 Laboratori di manualità: “Intreccio dei vimini” a cura di M. Straccia (stand n.18)

Ore 10.00 Visita alle “Ville di Castel San Giorgio (Sa) con camelieti” (prenotazioni presso lo stand Hortus Magnus)

Ore 10.30 Visita guidata – Conosciamo la città: “Risalendo il Fusolanda alla ricerca dia ntichi orti e giardini” a cura di Erchemperto

Ore 10.30 Visita al “Museo di Strumentario Chirurgico Roberto Papi” a cura di Gahaland

Ore 11.00/12.00 Dimostrazione di composizione floreale a cura di Gabriele Esposito

Ore 12.30 Premiazione di tre Espositori per il “miglior allestimento dello stand” (stand Hortus Magnus)

Ore 17.30 Dimostrazione: tecnica di arte topiaria a cura di Antonio Avagliano (stand n.18)

Ore 18.30/20.00 Laboratori di manualità (stand n.18)

Ore 20.30 Chiusura al pubblico

Ore 21.00 Chiusura della Mostra
In aggiunta, per gli appassionati di fotografia, vi saranno due concorsi:

“Contest fotografico Mostra della Minerva” – Racconta la “Mostra della Minerva” in tre scatti, dove l’obiettivo della macchina fotografica dovrà catturare, in soli tre scatti, elementi di assoluta originalità e suggestione.

Concorso Studio/fotografico “La Colocasia” a tema botanico: “Le Erbe di muro”.

[ads2]